top of page
sfondo-pastello-grigio-chiaro2.jpg
striscie-colorate-fini2.jpg
Blog-grey.png

Pomeriggio di studio sul tema dell’empatia per promuovere la salute in ambito scolastico



Radix Svizzera italiana ha il piacere di diffondere l’invito per il pomeriggio di studio «Consapevolmente empatici. Comprendere risorse e limiti dell’empatia nelle dinamiche relazionali a scuola»


L'empatia è la capacità di comprendere le altre persone, di «mettersi nei loro panni». Relazionarsi vuol dire ascoltare chi ci sta vicino, riconoscere le sue esigenze, paure, desideri, senza però dimenticare di ascoltare noi stesse e noi stessi. È importante sostenere le giovani generazioni nel lavoro e nella riflessione sull’empatia, come una grande risorsa che presenta anche criticità e limiti, fornendogli gli strumenti per riuscire a comprendere come si sentono e a sviluppare una propria consapevolezza.


Il momento formativo si rivolge in particolare a docenti di tutti gli ordini scolastici ed è aperto anche operatori e operatrici che lavorano con bambine, bambini e adolescenti. Il programma del pomeriggio prevede interventi di approfondimento e una serie di interessanti laboratori sui bias dell’empatia.


Vi aspettiamo dunque a Manno in Via Violino 1

nell’Aula polivalente (MP-016) PT dello Stabile Piazzetta della SUPSI (Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale – DEASS)

Mercoledì 17 aprile 2024, ore 13:30 – 17:30

Per permettere la partecipazione attiva all’interno dei laboratori, il numero massimo di partecipanti è limitato a 50. La partecipazione è gratuita previa iscrizione. L’iscrizione va inviata entro e non oltre lunedì 8 aprile 2024 al seguente indirizzo: info@radix-ti.ch La formazione è organizzata dalla rete delle scuole 21 – rete ticinese delle scuole che promuovono la salute – e dal Servizio LINEA – sostegno a docenti in difficoltà e promozione del benessere/DECS.


 




233 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page