Realtà del divertimento

Benché una vivace vita notturna costituisca un tassello importante della vita sociale e della nostra qualità di vita, le diverse realtà del divertimento sono talvolta marcate da un consumo eccessivo di alcol, canapa e altre sostanze illegali.

Per ridurre i rischi diretti e indiretti associati al un consumo eccessivo di alcol e altri stupefacenti (intossicazioni, guida in stato d’ebbrezza, comportamenti sessuali a rischio, comportamenti aggressivi), Radix collabora con organizzatori ed esercenti nell’applicazione di misure di protezione della gioventù e di riduzione dei rischi (meno di 18 niente alcol, formazione del personale di vendita, designazione anticipata del conducente, distribuzione di bibite analcoliche, coordinamento del personale sanitario e di sicurezza ecc.). Durante feste ed eventi, Radix allestisce degli stand d’informazione e consulenza direttamente nei luoghi del divertimento notturno. In occasione di questi interventi, gli operatori di Radix sono affiancati da giovani volontari che, a seguito di una formazione, collaborano alla distribuzione del materiale d’informazione e alla diffusione di messaggi di prevenzione tra i loro coetanei (peer education)